gnudi_infarinati_n

Gnudi ricotta e spinaci

Gli gnudi sono una ricetta tipica toscana, sana e gustosissima! Sono niente altro che l’interno dei ravioli, servito a quenelle o palline e conditi con burro fuso.

Poche accortezze per ottenere degli gnudi perfetti:

1- la ricotta deve essere molto asciutta

2- gli spinaci devono essere cotti con pochissima acqua se freschi, e, se congelati, semplicemente in una padella con coperchio senza acqua.

3- quando saranno pronti tuffateli in acqua pochi per volta per evitare che formino un unico “mappazzone” (cit. Barbieri 🙂 )

Daria_firma

Recipe Rating

  • (5 /5)
  • (1 Rating)

gnudi_impiattati_ngnudi_infarinati_nimpasto_n

Instructions

  • 1. Lessate per pochi minuti gli spinaci in 5 cucchiai acqua salata ( se congelati passateli in padella senza acqua e cuocete coperti)
  • 2. Scolate gli spinaci, lasciateli raffreddare, strizzateli benissimo e tritateli in un mixer per pochissimi secondi (4 max 5 secondi)
  • 3. In una scodella mettete la ricotta, gli spinaci tritati, 2 cucchiai di parmigiano,la farina, i due tuorli il sale e una macinata di pepe.
  • 4. Impastate con un cucchiaio fino ad ottenere un impasto non eccessivamente omogeneo (foto)
  • 5. Formate delle palline, infarinatele appena e conferite loro una forma ovale o comunque allungata
  • 6. Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata
  • 7. Fondete il burro a fiamma molto bassa
  • 8. Tuffatevi gli gnudi un pò per volta per evitare che si ammassino e scolateli con una schiumarola man mano che vengono su.
  • 9. Serviteli caldissimi (magari in piatti caldi) con burro fuso e il restante parmigiano reggiano.

About Chef

Daria D

Romantica con dosi di cinismo, perfezionista ma rilassata. Una passione per la cucina, i bei libri e le foto da smartphone (per la gioia dei fotografi veri...)